#OpponentsWatch: per la VL trasferta a Capo d'Orlando

 

I PRECEDENTI TRA LE DUE SQUADRE

Terza trasferta del campionato per la Vuelle, attesa dal lungo viaggio verso Capo d'Orlando. Nella sesta giornata del campionato di Serie A Postemobile, i biancorossi di coach Leka affronteranno in Sicilia la Betaland, uniche due squadre ferme a quota 2 punti in classifica. Palla a due domenica 5 novembre alle 17.00. Quella del PalaSikeliArchivi sarà la sfida numero 9 tra le due squadre: finora netto vantaggio per la VL, che si è imposta in ben 7 occasioni, a fronte di una sola sconfitta. Sul campo siciliano la Vuelle ha vinto per 3 volte, mentre solo in una occasione ad avere la meglio sono stati i padroni di casa. La vittoria più larga per i biancorossi di Pesaro è quella di due stagioni fa (2015-2016). 69-72 il punteggio finale nella gara della dodicesima giornata di andata. Decisivi furono i 28 punti di Austin Daye, arrivato a Pesaro solo da poche settimane, mentre lo scarto più ampio in favore della Betaland risale all'ultima giornata dello scorso campionato. La Vuelle, priva di Jarrod Jones, venne sconfitta 98-88, ma a salvezza già raggiunta. Il miglior realizzatore per i pesaresi fu Landry Nnoko, autore di 21 punti in 30 minuti.

 

COME ARRIVA AL MATCH LA BETALAND CAPO D'ORLANDO

Dopo aver raggiunto i playoff nello scorso campionato, in quest'annata la Betaland parte con una squadra più giovane e molto rinnovata e che deve far fronte anche al doppio impegno tra campionato e Champions League, a cui la squadra siciliana partecipa per la prima volta nella sua storia. Finora il team allenato da coach Di Carlo ha vinto una partita e perso le altre quattro in questo inizio di campionato: tenendo conto anche dei match in Champions League sono 9 le sconfitte su 11 gare disputate. In campionato, la squadra siciliana è stata sconfitta all'esordio in casa per 57-73 da Pistoia, prima di essere battuta pesantemente in trasferta dalla Virtus Bologna (88-52). Alla terza giornata i siciliani sono hanno lottato fino alla fine contro Milano, prima di venire battuti per 62-68. L'unica vittoria finora è quella ottenuta sul campo di Reggio Emilia, espugnato anche dalla Vuelle, con il punteggio di 69-75. Domenica scorsa, nella gara giocata in casa contro Torino, è arrivato un altro stop (70-73), sbagliando sulla sirena la tripla del pareggio. Il miglior realizzatore è stato Justin Edwards, autore di 17 punti in 28 minuti.

La Betaland ha il peggior attacco del campionato: finora segna solo 63,2 punti a gara, mentre la Vuelle ha il quinto attacco del torneo con 78.8 punti realizzati. Per i siciliani ottava posizione nella classifica dei rimbalzi totali (35.6), con 14 assist che le valgono la nona posizione provvisoria in questa graduatoria. Gli orlandini tirano con il 52.8 % da due (quinto posto in questa classifica), mentre dall'arco la percentuale scende al 26.3%, la peggiore dell'intero torneo. Dalla lunetta vanno a segno il 73.1% dei tiri (nona posizione), mentre la formazione siciliana è debole nelle stoppate, solo 1.8 a gara. Peggio di lei fa solo Torino. Sono invece 6.6 i palloni recuperati in media a partita, mentre il dato peggiore arriva dalle palle perse: 20,4 a match. La squadra di Di Carlo è quella che ne perde di più in tutto il torneo.

BETALAND CAPO D ORLANDO EA7 MILANO058

 

FOCUS GIOCATORI

Il miglior realizzatore dei siciliani è Justin Edwards, guardia classe 1992 autore finora di 13.2 punti a match , mentre il miglior rimbalzista è Denis Ikovlev (ala), che arpiona 5.4 palloni a gara. Edwards fornisce 3.2 assist a gara ai suoi compagni ed è anche il miglior realizzatore da 2 punti con il 58.3 % e dalla lunetta con il 75%, oltre ad essere il migliore dei suoi nelle stoppate, nelle palle recuperate e nella valutazione (13.8). Dall'arco il migliore è Engin Atsur (playmaker) con il 41,2% delle realizzazioni. Male invece Damien Inglis, il giocatore che perde in media più palloni a gara di tutto il campionato: 4.3 a match. Mirza Alibegovic (guardia) è invece il giocatore più 'cercato' dagli avversari: subisce 2,4 falli a partita.

 

COME SEGUIRE IL MATCH DI CAPO D'ORLANDO

Betaland Capo d'Orlando - VL Pesaro, 6a giornata di andata Serie A PosteMobile 2017/2018, Domenica 5 novembre ore 17.00, PalaSikeliArchivi, Capo d'Orlando (ME)

Arbitri: Massimiliano Filippini, Gabriele Bettini, Andrea Bongiorni

La trasferta della VL a Capo d'Orlando sarà visibile dalle 16.50 di domenica in diretta streaming sulla piattaforma Eurosport Player, mentre sarà possibile seguire la radiocronaca diretta con la voce di Mirko Facenda a partire dalle 16.55 sulle frequenze di Radio Incontro Pesaro (91.9 Mhz per Pesaro città, Gradara, Tavullia, Montecchio, Montelabbate; 103 Mhz per le zone di Urbino, Colbordolo, Fossombrone, Fermignano, Cagli, Urbania e Carpegna), ascoltabile in streaming anche sul sito www.radioincontro.com o attraverso l'app gratuita di Radio Incontro.

 

Ufficio Stampa VL

Pesaro, 04/11/2017