#OpponentsWatch: per la VL trasferta a Pistoia (ore 20.45)

A Pistoia per vincere. La VL vuole continuare sulla strada intrapresa domenica contro Varese, e vuole farlo anche in terra toscana nel match valido per la decima giornata di andata del campionato di serie A. Di fronte ci sarà la The Flexx allenata da Vincenzo Esposito, vecchia conoscenza dei pesaresi sia come giocatore che come allenatore avversario affrontato più volte negli ultimi anni, in primis quando siedeva sulla panchina di Caserta. Finora sono 8 gli incontri disputati tra i toscani e la VL: il bilancio sorride ai padroni di casa che si sono imposti per 7 volte, contro l'unico successo di Pesaro. La Vuelle non è mai riuscita a sbancare il PalaCarrara nelle 4 occasioni avute finora: la squadra di coach Leka vuole riuscirci per la prima volta nella gara di stasera (palla a due alle ore 20.45). La vittoria pistoiese con il maggior scarto risale a tre stagioni fa: era il campionato 2014/2015 quando la Giorgio Tesi sconfisse la Consultinvest 84-53.

Nella scorsa stagione le due squadre si incontrarono alla tredicesima giornata, e sia all'andata che al ritorno i match si decisero nel finale. Nella prima gara, giocata il 27 dicembre a Pesaro, la Consultinvest allora allenata da Piero Bucchi venne sconfitta 57-59, nonostante i 17 punti a testa di Jarrod Jones e Brandon Fields. Negli ospiti il migliore fu invece Andrea Crosariol, con 14 punti realizzati. Per la truppa pesarese le cose non andarono meglio nel match di ritorno del 23 aprile. Finì 87-83 per la squadra di Esposito con 15 punti di Ronald Moore. Nella Vuelle spiccò la prova di Jeremy Hazell che mise a segno ben 24 punti.

 

COME ARRIVA AL MATCH PISTOIA

La stagione era iniziata bene per la The Flexx con due successi nelle prime due partite: vittoria a Capo d'Orlando alla prima giornata per 57-73, prima del successo casalingo contro Brindisi per 83-77. Da quel momento la squadra di Esposito ha dovuto aspettare quasi due mesi per tornare ad assaporare il gusto della vittoria: sono arrivate infatti 6 sconfitte consecutive; a Cremona, in casa con Avellino, a Varese, in Toscana contro Cantù, prima del clamoroso ko di Reggio Emilia - terminato 90-42- per chiudere sul campo di Venezia con l'ultimo ko. La The Flexx è però tornata al successo domenica scorsa in casa contro Torino, battuta 80-65. I migliori sono stati due degli uomini più importanti per i toscani: Ronald Moore e il neoacquisto Dejan Ivanov, autori di 17 punti a testa.

Quello di Pistoia è il penultimo attacco del campionato: la squadra di casa segna in media 73.4 punti a match, da due tira con il 43.8%, dato che le vale l'ultima posizione in questa realizzazione. Da tre è invece la settima squadra del torneo con il 34.8%. Dalla lunetta è la decima formazione della serie A con il suo 71.2%. La Vuelle dovrà fare molta attenzione a rimbalzo, dato che assegna la leadership ai toscani proprio in questa specifica graduatoria: la formazione di Esposito ne arpiona in media 40. Quartultimo posto invece per quanto riguarda gli assist, con 12.8 a gara, e per le stoppate (1.7 di media). La squadra di casa non eccelle neanche nelle palle recuperate, con 5.8 a giornata e dopo Capo d'Orlando è la squadra che perde più palloni a turno (15.4). Pistoia subisce in media 80.6 punti a gara. In difesa recupera 7.8 palloni a match (solo Capo d'Orlando fa meglio). 

 

FOCUS GIOCATORI

Il miglior realizzatore per la squadra di Esposito è Markus Kennedy (ala/centro Usa classe 1991) con 11.6 punti di media a match. Kennedy è anche il quinto miglior rimbalzista della serie A con 9.3 a partita. Negli assist il migliore è Ronald Moore (play Usa classe 1988), terzo miglior assistman del torneo con 5 di media a gara. Da due il migliore è Raphael Gaspardo (ala classe 1993) con il 51.9%, mentre dall'arco i toscani possono contare ancora su Moore, che con il suo 47.7% è il quarto miglior realizzatore dai 6.75. Dalla lunetta prevale l'ala/guardia classe 1992 Fabio Mian con il 76.9%, nelle stoppate e nelle palle recuperate invece la The Flexx ha nel centro classe 1987 Daniele Magro il suo punto di forza (1.8 e 1.3 di media). Moore perde in media 2.2 palloni a match, mentre è Kennedy il giocatore più "cercato" dagli avversari con i suoi 2.9 falli subiti a turno, oltre ad essere quello con la migliore valutazione con una media di 14.4.

 

COME SEGUIRE IL MATCH DI PISTOIA

The Flexx Pistoia - VL Pesaro, 10a giornata campionato Serie A PosteMobile 2017/2018, sabato 9 dicembre ore 20.45, PalaCarrara, Pistoia

Arbitri: Manuel Mazzoni, Mark Bartoli, Mauro Belfiore

La trasferta della VL a Pistoia sarà visibile a partire dalle 20.35 in diretta streaming sulla piattaforma Eurosport Player, mentre sarà possibile seguire la radiocronaca diretta con la voce di Mirko Facenda a partire dalle 20.30 sulle frequenze di RadioIncontro Pesaro (91.9 Mhz per Pesaro città, Gradara, Tavullia, Montecchio, Montelabbate; 103 Mhz per le zone di Urbino, Colbordolo, Fossombrone, Fermignano, Cagli, Urbania e Carpegna), ascoltabile in streaming anche sul sito www.radioincontro.com o attraverso l'app gratuita di RadioIncontro.

 

 

Ufficio Stampa VL,

Pesaro, 09/12/2017