Il vicecoach Paolo Calbini presenta #BresciaPesaro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il viceallenatore della Vuelle Paolo Calbini presenta il match valido per la 5^ giornata di campionato che vedrà i biancorossi scendere in campo domenica alle 17 sul parquet del PalaLeonessa di Brescia per sfidare la Germani. "Cercheremo di approfittare del periodo negativo di Brescia, hanno avuto un inizio di stagione difficile e non stanno attraversando un gran momento. Sono in difficoltà in termini di risultati ma si tratta di una squadra che è strutturata per fare bene in campionato e in EuroCup. Mika sarà molto determinato a fare bene contro la sua ex squadra e a riscattare il difficile inizio di stagione, come avverrà anche per il nostro ex capitano Ceron", ha detto Calbini. 

"Rispetto all'anno scorso hanno cambiato diversi giocatori e quindi hanno bisogno di tempo per integrarsi al meglio: Hamilton è un ottimo giocatore, Allen ha preso il posto di Moore, nel complesso sono una buona squadra e saranno un avversario ostico per molti. Sono grossi in tutti i ruoli, dovremo giocare in velocità per metterli in difficoltà. Vitali è il loro giocatore chiave, per essere determinante deve avere la palla nelle mani per mettere in ritmo tutti i suoi compagni, anche se devono trovare situazioni nuove rispetto a quanto erano abituati a fare in passato", ha spiegato.

"Dobbiamo avere intensità per 40 minuti, in settimana ci siamo allenati bene e penso che riusciremo a replicarlo anche domenica in partita. Contro Milano abbiamo giocato intensamente tornando a -8 e da lì dobbiamo ripartire. Il quintetto con McCree da 3 e Zanotti o Shashkov da 4 potrebbe essere una soluzione alternativa che stiamo già provando in allenamento. Dovremo essere pronti perchè domenica ci attende un confronto molto fisico. La squadra ha talento, con diversi giocatori con punti nelle mani", ha concluso Calbini.

 

Ufficio Stampa VL

Pesaro, 02/11/2018